mercoledì 28 dicembre 2016

Thank you Spotify! (Aggiornamento musicale Dicembre)

Già, c'era l'aggiornamento musicale del mese. Eh eh, bello creare rubriche e poi dimenticarsene! Ma anche questo mese la nuova musica ascoltata è tanta, tra nuove scoperte e riscoperte di cose che preferivi tenere nascoste. Pronti?
Parto con due canzoni di cui sono entrato completamente in fissa. Si tratta di Don't Look Back in Anger degli Oasis, e di While My Guitar Gently Weeps dei Beatles. Per questa seconda canzone é successa la stessa cosa accaduta con A Day In The Life: un ascolto per sbaglio, un colpo di fulmine che mi ha rapito nel giro di un attimo. Non so come facevo a non conoscerle, sono due canzoni stupende.
Arrivando alle nuove scoperte, ci sono un altro paio di canzoni, di cantanti/band consigliate partendo dai Grant-Lee Buffalo. Ecco, la potenza di quel gruppo è nettamente superiore a qualsiasi altra cosa di simile stia sentendo, ma queste canzoni rimangono comunque molto godibili. Parlo di Hit The City e Shake Song, di Mark Lanegan.
  
Sto cercando di andare scoprire anche un po' di più i Muse: conoscevo soltanto Time Is Running Out e Psycho (mezza scopiazzata da Personal Jesus dei Depeche Mode e mezza da Roadhouse Blues dei Doors ma comunque  parecchio figa) ma ora mi piacerebbe andarli a scavare un po' più nel profondo. Sapessi solo da che album partire...

Passando ai consigli ricevuti dai fan del blog grazie a questa rubrica, ho ascoltato l'album In Absentia dei Porcupine Tree. Primo ascolto veloce e non attento come faccio di solito (pure mentre leggevo e studiavo, tanto per capirci), che faccio per vedere quali canzoni mi colpiscono inizialmente e per darmi una idea. Per ora le canzoni che mi hanno colpito sono Trains e Prodigal. Ci vuole un secondo, un terzo e pure qualche altro ascolto per capirlo bene, ma la sensazione che ho avuto è di qualche canzoni che parte bene e poi va a finire che non mi dice più niente.

Riscoperte? Son Of Mr. Green Genes, di cui non posso mettere il link perché su youtube non si trova. Diamine, quanto la adoravo da piccolo: ricordo ancora quando in terza elementare, quando non sapevo un'acca di musica, nel pullman per la gita ce l'avevo nell'MP3. E ora mi piace ancora di più.
Infine infine? Mentre scrivo ascolto Amused To Death. Di cosa ne penso ne parleremo il mese prossimo, nel prossimo episodio!
Voi invece? Cosa avete ascoltato di bello (e di nuovo) questo mese?