mercoledì 31 agosto 2016

The End Of the World: la fine del mondo come meno potevi aspettarla

the end of the world gioco android

Mi sono accorto, in questo ormai mese che scrivo qui sul blog, di aver sviato i miei progetti principali, cioè appunto i fumetti, per scrivere di qualche altra cosa bella ma sconosciuta. E in fondo, come cosa, mi è anche un po' piaciuta. Ho parlato di un fantastico gruppo sconosciuto, di un indie games per pc, di uno strepitoso corto e di uno straordinario web-comics.
Cosa andrò a toccare ora?
Una piccola app per smarphone. Ma c'è molto da chiarire al riguardo...



the ende of the world gioco

Non vi aspettate un gioco a livelli o chissà cosa.
Ciò che vi sto consigliando è qualcosa di diverso, e non è nemmeno troppo un gioco.
The End Of The World è, alla fine, una storia. Una semplice storia di cui voi sarete spettatori e, allo stesso tempo, dei giocatori in prima persona. Perché in fondo una storia simile l'hanno vissuta tutti, chi più chi meno, chi così drasticamente e chi no. Un protagonista senza un volto preciso, senza una storia precisa: un protagonista che, in fondo, potremmo benissimo essere noi.

the end of the world android

La fine del mondo. Già, il titolo è fuorviante. The End Of the World è la fine del mondo personale, la fine di un proprio mondo. La fine di ciò che crediamo, dei nostri sogni e delle nostre speranze.
La fine di una piccola routine in cui noi, quasi senza saperlo, facciamo sempre le stesse cose mentre il nostro mondo, piano piano, si sta distruggendo.


the end of the world gioco

L'idea del gioco è geniale: controllare questa persona indefinita e camminare per la città in questo triste scenario, e nei vari luoghi cliccare un orologio in alto per poter viaggiare nel tempo. Viaggiare nei ricordi e rivivere il passato, sia nelle musiche che nei singoli particolari, riscoprendo attimi passati e emozioni vissute.
Per poter vedere, nel corso di questa manciata di minuti, il passato del nostro protagonista e viverla sempre più accanto a lui.


the end of the world gioco

the end of the world android

Un clic per poter toccare un oggetto interagire con esso, un altro per potersi muovere. Alla fine, c'è poco. Ma importa troppo?
No.
Un eventuale "scopo" passa in secondo piano per lasciare spazio alle emozioni. I disegni, così perfetti
in tutto, e le musiche, ancor meglio, ti trascineranno pian piano a vivere nel protagonista e col protagonista.

In 15 minuti vedrai la fine del mondo, sì. In un finale che sarà un po' tosto da digerire.
Viaggerai un ultima volta nei tuoi ricordi. E per sempre...

The End Of the World è , in conclusione, il fantastico progetto personale di Sean Wenham, supportato dalle perfette musiche di Arran Seaton un progetto riuscito perfettamente. Una storia, o forse meglio dire un cartone animato dai disegni stupendi, che poteva benissimo essere un gioco lunghissimo. Eppure, se l'autore ha scelto di far vivere questa avventura personale ad altre persone in pochi minuti, forse un motivo c'è.


the end of the world