venerdì 5 agosto 2016

I,Robot e un mio sfottò (neanche troppo) velato.




Domenica scorsa, giornata in spiaggia, sole, tanto sole, quasi mezzogiorno. Roba da suicidio, insomma.

Nell'ombrellone di fianco c'è il solito tipo palestrato che, in un lettino metà all'ombra metà no, legge I, Robot

E a quel punto capisco a cosa servono tanti muscoli.