mercoledì 27 luglio 2016

Quattro righe (o forse più) su To Be Continued 00 e La Gabbia

Dopo vari post torno a parlare di fumetti, anche in modo serio (e finalmente, direi, essendo il mio principale obbiettivo!)
Di cosa parlerò? Come da titolo, di due web-series online, To Be Continued (in particolare la stagione 00) e La Gabbia.

Ma andiamo con calma...
Tutto cominciò qualche giorno fa quando, senza saper cosa fare mi vado a leggere il fumetto online Gesù, di cui prima o poi ne parlerò. Bello, ok, ma esistono altre web series della stessa qualità? pensa la mia fantomatica mente che spesso si ritrova a fare domande retoriche solo per far(mi) passare il tempo?
Così entro un po' in questo mondo di web comics... E tra roba brutta e qualche piccolo capolavoro, ecco le due serie che più mi hanno affascinato per ora.


http://tobecontinuedcomic.com/



To Be Continued è qualcosa che ti affascina da subito. Che ti prende al volo, a partire dalla grafica del sito in cui ti ritrovi quando vai a leggerlo. Poi apri il primo episodio della stagione 00, la prima, e ciò che ti ritrovi davanti, ti può solo spiazzare.
Non la tanto per la trama, chiariamolo, ma per un motivo ben chiaro. To Be Continued non è il solito fumetto che per vari motivi viene pubblicato online, è il fumetto DA LEGGERE online. Il fumetto che, su carta, non ha più senso. Questa è una differenza sostanziale, è un po' "il fumetto online per eccellenza" o più veritieramente "il fumetto online che ha capito come e perché essere online".
In questa stagione 00 si vede tanta sperimentazione, che va da quella che c'è in ogni singolo episodio, ai fantastici episodi 5 e 6, e poi anche ad alcuni passi indietro, ma che funzionano comunque.
A quel punto, finita di leggere questa stagione, quello che rimane non è tanto un attaccamento alla trama, bensì una piacevolezza sostanziale nel leggerlo, e ciò è un gran bene.
In conclusione, una serie da leggere per rimanerne affascinati. Ora vado avanti e mi leggo le altre stagioni uscite, e sono sicuro che non mi deluderanno, sperando anche più notizie sulla trama che può avere molti risvolti interessanti.





http://www.mammaiuto.it/?p=415


Per La Gabbia invece è tutto diverso, ma non per questo meno bello.
La Gabbia non è un web-comics come To Be Continued, ma è comunque un fumetto online che sperimenta qualcosa di diverso (ma non troppo), però facendolo bene. La Gabbia è una storia di 50 pagine che pone tutta la sua potenza proprio sulla gabbia, giocandoci. Quella fumettistica, però.
Ogni pagina ti spiazza, ad ogni pagina non sai quello che può accadere in quella dopo. L'evoluzione della storia, e del personaggio principale, ti porta ogni volta a provare immaginare quale casino potrà accadere dopo. I grossi spazi neri tra una vignetta e l'altra funzionano benissimo, spessi rotti o attraversati, così come i tanti movimenti dello stesso personaggio nella stessa vignetta. che non rendono mai la storia statica o ferma. Tutto viene bene, compreso il finale, che ti riesce ad affascinare, ed i disegni sono di quanto più azzeccato ci possa essere per una storia come questa.



In conclusione, un gran consiglio per entrambi. Mi ero quasi rassegnato all'idea di trovare qualcosa sul web di tale potenza, ma ora l'ho trovato. Una lunga storia a puntate e una lunga storia frenetica di 50 pagine, entrambe stupende, entrambe gratis. Che volete di più? Correte a leggere, poi mi dite che pensate.