sabato 31 marzo 2018

[Geek League] Geek Compilation

E rieccoci qui con un altro appuntamento con la Geek League, dopo i due primi sfavillanti post. E' Darkwing Delux che vi parla e Cosa si ascolta a tutto volume nello stereo gigante della Geek Tower? è la domanda a cui risponderemo oggi. Che tanto l'abbonamento a Spotify lo paga il Prof. Möuze.
1)Sigla Cartoon
E' vero, è vero, è vero, da bravo bimbo creato in laboratorio del gruppo dovevo dare una mano con i prodotti più recenti, lo so. Ma come si fa a resistere ad una delle colonne sonore più figherrime del mondo? Una carica d'adrenalina orientale dai bassi epici. L'ho proposta e prima o poi la suoneremo anche con la banda di cui faccio parte. E arriverà il giorno in cui non resisterò e mi alzerò io in piedi per urlare "LUPIN LUPIN" col falsetto da donna giapponese. Non vi basta? Allora beccativi questo tizio anonimo con la maschera da Star Wars che la suona mostruosamente bene (lo stesso tipo in altri video utilizza come ritmo il timer del forno mentre suona. 'Sti giapponesi). 
2)Sigla Serie TV
E qui si tiene valida la prima che viene in mente. Pochissimi secondi che mi lasciano sempre il sorriso stampato in faccia, perenne, per una serie TV che è impossibile non amare.
3)Sigla programma TV
Ma vi immaginate la sigla del Posto Al Sole sparata a volume altissimo durante le nottate insonni della Geek Tower? Sì? Beh, abbiamo di peggio. Perché è da un po' che non parlo di Pink Floyd ed inserirli da qualche parte era d'obbligo. Parte ogni volta che il postino porta il Topolino nella Cassetta della posta e io e Riky corriamo per leggerlo prima dell'altro. O dopo aver mangiato pesante.
4)Colonna sonora cinema.
Nel dubbio, si sceglie lui sempre.
5)Colonna sonora Videogame 
Ed ora vi stupisco tutti. Cave Story è un videogioco per PC dei primi anni 2000, modernissimo nella storia e nel modo di raccontarla quanto retrò nella stupenda grafica e nelle musiche. Uno dei pochi videogames da me amati e che è un tassello bellissimo della mia infanzia. E la sigla è una complilation assurda di ricordi. Qui trovate anche una mia vecchia recensione, forse l'unica davvero seriosa di questo triangolino di scemenze. Io non la rileggo, che poi mi vengono i sensi di colpa! 

E con questo è tutto. Giorni un po' così per quel motivo o per quell'altro mi hanno fatto tardare di tantissimo, ma ora siamo di nuovo in carreggiata. Con tanto traffico e si viaggia lenti, ma in carreggiata. Non quanto vorrei, ma riuscirò a farmi sentire! Queste sono tutte le altre selezioni musicali della cUmpagnia!
E qui i nuovi arrivati: